Consigliere regione lombardia

Mi presento

In evidenza

Fallito l'assalto alla diligenza di Salvini

"Questa notte ha vinto la concretezza ed è fallito l’assalto alla diligenza di Salvini e dei leghisti, grazie al buon governo dell’Emilia-Romagna e all'instancabile impegno del Presidente Stefano Bonaccini, che ha sempre mantenuto forte la concentrazione sui progetti, i problemi, le speranze dei suoi cittadini senza cadere nel gioco di chi voleva parlare di tutto tranne che dell’Emilia-Romagna.

Chi ha cercato di trasformare queste elezioni in una competizione tutta nazionale ha fallito e oggi si apre una conflittualità interna alla destra sovranista tra Meloni e Salvini. Il Partito Democratico guidato da Nicola Zingaretti dimostra di essere sulla strada giusta e si conferma come forza in grado di trainare il consenso, con 40mila voti in più rispetto alle europee, mentre la lega ne perde 75mila".

Lo Spiegone Veloce

LOTTA ALLA PLASTICA . DATI E PROPOSTE

La plastica è stata inventata e subito utilizzata come materiale malleabile ed estremamente resistente, quindi potenzialmente riutilizzabile tantissime volte. E invece per paradosso viene utilizzata in gran parte per prodotti monouso. Non c'è più tempo per stare a guardare, ma siamo in tempo per agire.

Se lo facciamo TUTTI e SUBITO possiamo salvare l'unico pianeta che abbiamo. Ecco i dati e le nostre proposte. Let's fight!

NEWS

Notizie in evidenza

"Domenica a piedi è intervento emergenziale. Regione ripristini i 3 milioni per il trasporto pubblico locale"

COMUNICATO STAMPA

“Non sarà l’iniziativa che salverà Milano dallo smog, ma è un intervento emergenziale che servirà, anche come caso esemplare, a riportare un po’ di pulizia nell’aria che si respira in città”.

“Sicuramente gli interventi strutturali che noi del Pd per primi auspichiamo ogni giorno sono i più importanti per un contrasto globale all’inquinamento, tuttavia vorrei ricordare qual è la situazione nel capoluogoti. Secondo i dati di Inemar-Arpa di Regione Lombardia, il Pm10 a Milano è prodotto per il 44% dai veicoli, per il 24% dal riscaldamento e dal 18% dalle attività produttive e industriali. Il 58% del PM10 allo scarico dei veicoli è prodotto dai diesel euro 0, 1, 2, 3 e 4 senza dispositivi antiparticolato.

facebook_page_plugin

Follow me:

© 2019 Pietro Bussolati