ARTICOLI E DICHIARAZIONI

ARTICOLI E DICHIARAZIONI

OLIMPIADI: "LEGA E CINQUE STELLE, ADESSO, ASSUMANO UNA POSIZIONE FORTE"

MILANO - "Condivido con il sindaco di Milano, Beppe Sala, il rammarico per la "non decisione" del Coni, che rischia così di indebolire la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali. In questa partita i Cinque Stelle hanno confermato inadeguatezza e miopia; la Lega, invece, dopo aver cancellato il Nord dal nome lo cancella anche dalle sue priorità, con Salvini che non batte ciglio e si mostra distante e insensibile agli interessi della sua città, Milano, e dei milanesi.
Adesso ci aspettiamo, e chiediamo, una presa di posizione forte e netta da parte dei parlamentari e consiglieri regionali, di Lega e Cinque Stelle, che vada nella direzione di sostenere un ruolo da protagonista per Milano e la Lombardia, territori che sono chiamati a rappresentare".

Così in una nota il segretario metropolitano e consigliere regionale del PD, Pietro Bussolati, sul tema della candidatura di Milano ai giochi olimpici invernali del 2026.

MINACCE LEGA: "SOLIDARIETA', COMPITO DI TUTTI CONTRASTARE CLIMA DI ODIO"

MILANO "Solidarietà alla Lega, a cui è stata recapitata una lettera con bossoli e proiettili, nella sede di Varese. L’uso della violenza e delle minacce a sfondo politico non troveranno mai appoggio, ma sempre la nostra ferma condanna. Il clima d’odio è ormai irrespirabile e, al di là delle appartenenze partitiche, dobbiamo esserne consapevoli. Soprattutto perché spetta a tutti non solo contrastarlo, ma anche non alimentarlo".

Così in una nota il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, esprime la solidarietà alla Lega, a cui hanno recapitato nel pomeriggio di ieri, nella sede di Varese, una lettera contenente bossoli e proiettili.

RAID NEOFASCISTA A NIGUARDA: "OLTRAGGIO INDEGNO, MILANO NON SI PIEGA"

MILANO - "Vigliacchi fascisti hanno distrutto la targa di Galeotta Bianchi, la partigiana Lia, uccisa per mano nazista nell'insurrezione del 1945. Un oltraggio indegno alla memoria antifascista della nostra città. Ma sappiano questi signori, che Milano non di piegherà mai alle loro ignobili minacce".

Così il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, denuncia l'attacco neofascista che ha spezzato in due la targa dedicata a Gina Galeotti Bianchi, la partigiana Lia, alla quale è intestato in zona Niguarda il giardino di via Hermada.

AMMINISTRATIVE 2018: "PD E CENTROSINISTRA TENGONO A MILANO METROPOLITANA E IN LOMBARDIA"

MILANO - "Il Partito Democratico e il centrosinistra tengono a Milano Metropolitana, così come in Lombardia. Questo ci dicono i risultati del primo turno delle elezioni amministrative 2018. In alcuni Comuni registriamo positivi avanzamenti rispetto al voto del 4 marzo, come ad Arese, dove il PD cresce del 15%, e a Cinisello Balsamo (+5%). Non possiamo però negare l'amarezza per il risultato del Comune di Bresso, dove il centrodestra a trazione leghista prevale, sulla scia della scellerata campagna elettorale permanente di Salvini.

Molto orgogliosi per la straordinaria vittoria di Arese, dove la sindaca uscente Michela Palestra si riconferma con il 64%, spinta dai 42 punti percentuali raccolti dal PD. Complimenti anche alla sindaca di Bellinzago Lombardo Angela Comelli, la cui lista civica sostenuta dal PD vince con il 48%, e alla neosindaca di Zibido San Giacomo Sonia Belloli, vincitrice con il 43% dei voti. Ringraziamo tutti i candidati e le candidate, anche i non eletti, per l'impegno in una campagna elettorale carica di passione e che ha sempre messo al centro l'interesse dei cittadini e la ricerca di soluzioni concrete.

Nonostante si temesse la prosecuzione del trend negativo del voto del 4 marzo, i risultati di oggi ci dicono che il Partito Democratico sostiene sul territorio proposte e persone credibili per i cittadini. Questo è un punto da cui ripartire, subito, con coraggio e unità, per vincere le due importanti sfide del ballottaggio nei Comuni di Cinisello Balsamo e Gorgonzola".

Così in una nota il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, commenta i risultati del primo turno delle amministrative a Milano Metropolitana.

Follow me:


© 2017 Pietro Bussolati