Consigliere regione lombardia

Mi presento

  • @PietroBussolati

    RT @pdnetwork: Medici di famiglia costretti a scegliere quali pazienti vaccinare e quali mettere in lista d’attesa. Altri ancora costretti…
  • @PietroBussolati

    Riunione fiume dei consiglieri leghisti con Salvini per salvare Gallera. La riunione finisce con il capogruppo Anelli convinto che Gallera verrà salvato (contenti loro). Ne sono convinti, talmente convinti che stanno facendo di tutto per evitare da regolamento il voto segreto...
  • @PietroBussolati

    Il giorno in cui #AgenziadelleEntrate dichiara di aver già erogato 7,6 miliardi di contributi stanziati dal Governo arriva l’assessore leghista Bolognini che fa il fenomeno per aver stanziato (dopo mesi di nulla) 120 milioni di fondi europei non spesi. Imbarazzanti è dire poco
  • @PietroBussolati

    RT @PierMaran: Torna (con anche app) mappa negozi di vicinato che consegnano la spesa a domicilio a #Milano: comune.milano.it/-/coronavirus.…. Il f…
  • @PietroBussolati

    Tre giorni. Tanto ci è voluto a Gallera per smentire completamente se stesso. Ecco in che mani sono i lombardi. Tra lui e Fontana ormai è una gara a fare dottor Jekyll e mister Hyde. Ottimi in recitazione, molto meno nella gestione pandemica.
  • @PietroBussolati

    RT @RiccardoPirrone: Mi avevano chiesto consigli su come fare una campagna di sensibilizzazione per la #RegioneLombardia e io avevo propost…
  • @PietroBussolati

    RT @reportrai3: A marzo alcuni sindaci lombardi hanno avviato test sierologici. Ma in molti, dentro alla Lega, hanno provato a bloccarli. C…
  • @PietroBussolati

    Quelli con i conti in Svizzera; in cognato con i camici; la figlia con le consulenze agli ospedali pubblici. Se Fontana intende organizzare una cena con tutti i suoi famigliari rischia di non rispettare le norme del DPCM #fontanatienefamiglia
  • @PietroBussolati

    Fontana passa da ‘mi opporrò con tutte le mie forze ad un nuovo lockdown’ (lunedì mattina Assemblea Assolombarda) a ‘possibile nuovo lockdown a Milano’ (oggi, appena uscito dalla Prefettura). La stessa lucidità con cui ha gestito i vaccini la mette nelle dichiarazioni.
  • @PietroBussolati

    Per negare il Covid e manifestare al fianco di fascisti e individui che credono ai complotti alieni bisogna essere in effetti asintomatici. Culturalmente asintomatici. Per non dire altro.

Laurana Editore

Giù la maschera, il libro inchiesta di Pietro Bussolati

Se desideri leggere il libro inchiesta di Pietro Bussolati sulle cause politiche e sanitarie del disastro Coronavirus, lo puoi trovare in formato e-book nei negozi riportati sotto.

I diritti del libro saranno destinati al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano.

Notizie in evidenza

NEWS

Editoriale su Immagina

Attilio Fontana, il ‘front office’ della Lega in Lombardia

di Pietro Bussolati

È così che Nino Caianiello, chiama Attilio Fontana: il front office, un politico che mette la faccia su decisioni di altri. Una sorta di fantoccio da usare alla bisogna.

Nino Caianello è stato un esponente di spicco del centro destra Lombardo, già arrestato per corruzione nel 2019.

Lo ha intervistato ieri sera Report, Rai 3che con una inchiesta giornalistica ha fatto emergere una trama sconvolgente di conflitti di interessi e appalti truccati, incarichi professionali alla figlia del Presidente, fino ad arrivare ai rapporti di alcuni esponenti della destra con la ‘ndrangheta. Questo è lo scenario emerso ieri sera nella descrizione dei meccanismi di Regione Lombardia.

La cura Bonaccini: "Pronti 10 milioni"

Il presidente Stefano Bonaccini stanzia nuovi 10 milioni per l’aiuto alle attività e ai settori in sofferenza economica, aggiuntivi a quelli in arrivo dal Governo e finalizzati alle chiusure dei bar e ristoranti dalle 18.

Ancora una volta l’Emilia-Romagna si dimostra concreta e vicina ai cittadini e si prende responsabilità anche economiche oltre che sanitarie

Quarantena: "Regione Lombardia cambi norma"

Sei un operatore sanitario e vieni a contatto con positivi Covid? Per Regione Lombardia devi stare in quarantena, ma solo fuori dall’orario di lavoro.

Hanno tagliato così tanto in questi anni che adesso si trovano senza personale, hanno inneggiato a quella Quota 100 salviniana che ha sguarnito gli ospedali di centinaia di medici e infermieri e ora chiedono sforzi sovraumani al personale già stremato.

Il Salvini del giorno dopo

Il capo di Fontana, quello del “non scarico Immuni”, “la mascherina non me la metto”, “non ci sarà una seconda ondata” etc, oggi ci fa lo spiegone su come evitare il lockdown.

Dice: “con le cure domiciliari e i tamponi domiciliari si evita l'intasamento degli ospedali. Perché non lo si faccia non l'ho ancora capito”.

Incredibile, se ne accorge oggi!
Dopo aver partecipato per 20 anni allo smembramento della sanità territoriale e pubblica lombarda.

facebook_page_plugin

Follow me:

© 2020 Pietro Bussolati